Tel: 059.660918
Tel: 059.660918

Labbra

Volume si, ma al naturale.

Labbra carnose e voluminose sono da sempre considerate un simbolo di bellezza e di sensualità ed il sogno condiviso di molti.

Se hai labbra sottili e poco definite per genetica o per normale involuzione legata all’età e volessi migliorare l’armonia del tuo volto la medicina estetica ti viene in aiuto con il filler labbra mini invasivo all’acido ialuronico.

Componente fondamentale del filler, l’acido ialuronico è una sostanza prodotta naturalmente dal corpo umano ed estremamente importante perché contribuisce all’elasticità e turgore della nostra pelle.

Il filler viene iniettato attraverso aghi piccolissimi sia lungo il contorno che all’interno del labbro in modo da ottenere simultaneamente un aumento di volume ed una migliore definizione del contorno.

Il trattamento è rapido, indolore e sicuro ed è da preferire alla chirurgia estetica quando si vuole ottenere un risultato naturale e piacevole.

​Il nostro team esperto di medici chirurghi dermatologi specialisti in Medicina Estetica e Dermatologia Laser impiega acido ialuronico di altissima qualità certificato a livello europeo per garantirti un risultato di eccellenza in tutta sicurezza.

​A Villa Richeldi proponiamo programmi di ringiovanimento personalizzati associando il filler labbra a trattamenti quali biorivitalizzazione e peeling.

Sono idoneo al trattamento di filler labbra?

  • labbra sottili od asimmetriche
  • rughe intorno alle labbra
  • contorno poco definito

Cosa devo sapere sul trattamento di filler labbra

L’effetto del filler può durare in media da 3 a 5 mesi, ma è necessario ripetere l’infiltrazione se si vuole mantenere il risultato.

 

Prima del trattamento

  • 2 giorni prime evitare di assumere farmaci antinfiammatori (quali ibuprofene, ketoprofene, acido acetilsalicilico) per ridurre la possibilità di sanguinamento

​​Dopo il trattamento

  • massaggiare le zone trattate
  • comparsa di un gonfiore transitorio (edema) e/o di un livido (ematoma), ma tali effetti tendono a scomparire dopo 48-72
  • evitare nelle prime 24-48 ore:

a) esposizione al sole ed al caldo (lampade UVA) ed al freddo (montagna, sci)

b) esercizio fisico intenso

c) assunzione di alcolici

 

Controindicazioni

  • malattie della pelle (quali psoriasi, dermatiti)
  • infezioni da Herpes
  • patologie autoimmuni e collagenopatie (lupus)
  • gravidanza ed allattamento
  • intolleranza sostanza iniettata in pazienti allergici o molto sensibili